Giuseppe Guarella

Nel 1980 inizia gli studi classici e suona in orchestra e formazioni da camera. Contemporaneamente, svolge attività jazzistica. Nel 1988 si diploma in contrabbasso e nello stesso anno frequenta i corsi di “Siena Jazz”.

E’ componente di uno dei gruppi storici del jazz siciliano, il DECEMBER THIRTY JAZZ TRIO, fondato nel 1989 insieme al pianista Giorgio Occhipinti e al batterista Francesco Branciamore. Dal 1992 suona nelle formazioni di Stefano Maltese e Gioconda Cilio. Successivamente lavora con: Paolo Fresu, Lee Konitz, Pino Minafra, Eugenio Colombo, Carlo Actis Dato, Renato Geremia, Jean Marc Monterà, Gianni Gebbia, Joelle Leandre, Mario Schiano, Barre Phillips, Vittorino Curci, Conny Bauer, Evan Parker, Roberto Ottaviano, Antonio Moncada, Roy Paci, Paul Rutheford, Lelio Giannetto, Ludwig Petrosky, Miriam Palma, Francesco Cusa, Paolo Sorge, Arkady Schilkloper, Michel Godard, Giancarlo Schiaffini, Ekkeahard Jost, Vinny Golia, Stefano Zorzanello.

Nel 1993, insieme a Giorgio Occhipinti è direttore artistico del “Festival Ibleo del Jazz” di Ragusa Ibla. Nasce il trio composto da Giorgio Occhipinti, Eugenio Colombo e Giuseppe Guarrella, il TRIPLE PROJECT.br /> Nel 1994 costituisce il “Sicilian Quartet” (Guarrella/Gebbia/Occhipinti/Villa) e suona stabilmente nei gruppi “As Sikilli” di Stefano Maltese ed “Hereo Nonetto” di Giorgio Occhipinti. photo by Franco RinzivilloNel 1995 partecipa al Festival Ibleo del Jazz con il “Quartetto Furioso” formazione di quattro contrabbassi (J.Leandre/B.Phillips/G.Guarrella/L.Giannetto) Dal 1999 è componente del FAUST GROUP (insieme a Miriam Palma, Domenico Sciajno, Maurizio Maiorana e Giorgio Occhipinti).
Nel 2001 fa parte del “CONCERTO DANTESCO” insieme agli attori Galatea Renzi e Marco Andriolo. Nel 2001 con Olivia Bignardi, Giorgio Occhipinti e Antonio Moncada fonda il quartetto “LESS OF FIVE”, mentre nel 2006 con Stefano Maltese, Giorgio Occhipinti e Emanuele Primavera il gruppo KNOW’S QUARTET.

 


Top