Airfish

Airfish è un collettivo di musicisti e performer con base a Palermo, attivo dal 1992. È stato fondato da Rodan Di Maria e Pietro Palazzo, che ne fanno ancora parte; negli anni si sono aggiunti Marco Monterosso, Federico Cardaci, Domenico Salomone ed una moltitudine di altri musicisti. Il primo lavoro su cassetta, “Around The Fish”, ispirato a Paul Klee ed all’industrial metal di Godflesh e Scorn, esce nel 1992. Negli anni seguenti registrano alcuni lavori, con la collaborazione di Gianni Gebbia, Freddie Di Matteo, Fulvio Di Piazza ed altri. Del 1998 è il primo EP su vinile, “Pornoalieni – Il Vizietto del Marziano”, mentre l’anno seguente la Stereosupremo di Milano rilascia l’album “Varcare La Soglia Della Speranza”. Inizia in questi anni anche la collaborazione col regista Salvo Cuccia, per la sonorizzazione di alcune opere documentarie. Politicamente, nel frattempo, partecipano alle occupazioni del Montevergini (1994) e di Palazzo Jung, ribattezzato “Da Hausa Squat” (1996). L’ultima tournee nazionale è del 2001. In seguito, il collettivo, ormai immerso in un universo sonoro decisamente poco allineato, tra psichedelia, cabaret, parodismo, post-heavy metal e nonsense, rallenta l’attività live, e aumenta quella in studio, anche se la pubblicazione di un nuovo album avverrà solo nel 2011: “Anarchy In Italy” esce per l’etichetta Qanat Records, fondata dagli stessi Airfish per dare spazio non solo alle proprie produzioni, ma anche e soprattutto al lavoro di tanti validi artisti palermitani. Attualmente (2015) Airfish sta lavorando ad un nuovo album e ad un nuovo spettacolo dal vivo, e al rilancio della propria galleria d’arte e spazio di progettazione, il QAMM (Qanat Art Music Media), già attiva a Palermo tra il 2009 ed il 2012.

sito webfacebook

 


Top